Indietro

Torna il consiglio, ma tutti a casa

L'ultima seduta fu il 28 febbraio, dieci giorni prima della quarantena. Domani si torna a dibattere ma via internet, al tavolo ovale Pirri da sola

PONTEDERA — Nel nuovo consiglio comunale in programma per domani - giovedì 21, alle 18 - la storica sala d'onore di Palazzo Stefanelli non sarà né affollata di pubblico né di consiglieri. Soltanto la presidente Angela Pirri, allora al centro di polemiche che poi il virus ha (per ora?) spento, siederà infatti al grande tavolo ovale sotto il gonfalone che mostra il ponte cinquecentesco poi diventato napoleonico, supportata soltanto dalla segretaria comunale. Mentre il sindaco Matteo Franconi sarà nel suo ufficio con 14 argomenti da relazionare, tutti lui, colloquiando con i consiglieri di maggioranza e opposizione collegati in internet dalle loro case e uffici privati.

E' una novità assoluta e forzata arrivata anche in consiglio comunale a causa dal virus maledetto, con la speranza che al più presto si possa però tornare a dibattere e votare, sia pure divisi fra maggioranza e opposizione, anche scontrandosi con toni alti. Meglio così che il silenzioso virus che divide e tiene a casa il governanti della nostra città.

“In un periodo come questo – ha detto Alessandro Puccinelli, vicesindaco che detiene anche le deleghe alla trasparenza e alla semplificazione – mi sembra molto positivo che si possa procedere appieno, attraverso il Consiglio Comunale, al processo di partecipazione e di decisione democratica. Gli strumenti tecnologici che da tempo abbiamo messo in campo oggi ci permettono di procedere speditamente. La nostra amministrazione, a volte va ricordato, non si è fatta trovare impreparata. Ci auguriamo che il prossimo Consiglio si possa tenere dal vivo, visto l'evolversi della situazione, e che questa crisi pandemica diventi solo un brutto ricordo”.

Gli argomenti vanno dal bilancio e variazioni del bilancio con prelevamento del fondo di riserva - il Comune cerca in tutti i modi di trovare risorse anche allungando il pagamento dei mutui - ai regolamenti sulle concessioni di suolo pubblico, imposta sulle affissioni, Tari, concessioni edilizie e così via, il tutto scontato o con pagamenti prolungati. E ci sarà anche da sostituire la consigliera di maggioranza Natali.

Poi la chiusura della serata, nella quale il sindaco parlerà di 'Open Pontedera', ovvero tutto quanto è successo ed è stato fatto in questi quasi tre mesi di sofferenza, per tutti, che ricorda soltanto le tragedie di guerra e solo in parte quelle dell'alluvione.

Mario Mannucci
© Riproduzione riservata

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it