Indietro

Telecamera sul drone, città sorvegliata di notte

Il nuovo strumento che la polizia locale usa già da qualche tempo si arricchisce di una nuova telecamera che amplia le possibilità di controllo

PONTEDERA — La polizia locale di Pontedera, guidata dal comandante Daniele Campani, ha in dotazione un drone a cui tra poco sarà possibile abbinare una telecamera con visore notturno per sorvegliare la città anche di notte.

La telecamera notturna è stata richiesta dalla polizia locale all'Unione Valdera che ha dato il suo assenso. Ha un costo di circa duemila euro.

Il comandante Campani ha spiegato che l'agente che lo controlla può far volare il drone anche fino a quattro chilometri di distanza, anche se la distanza consigliata è di due chilometri: "Ha un'autonomia di mezz'ora, quando sta per scaricarsi torna da solo alla base. Lo abbiamo utilizzato molto di giorno, per esempio per controllare eventuali spacci e movimenti nei boschi, oppure durante la fiera e per tenere d'occhio alcune tifoserie ospiti al Mannucci".

"Mentre l'agente era alla rotatoria in via Pacinotti il drone è volato fino a oltre il parcheggio del mercato" ha aggiunto Campani. Ciò vuol dire che con la telecamera notturna l'agente potrà essere sul corso Matteotti e al contempo, per esempio, controllare la situazione nel quartiere stazione.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it