Indietro

Sea Watch 3, la Lega attacca Arci, Pd e Franconi

Rebecca Stefanelli (Lega)

Alla Lega non piace la cena di raccolta fondi, promossa dal Botteghino a La Rotta, di sostegno alla Sea Watch 3 e alla sua comandante Carola Rackete

PONTEDERA — Il Circolo Arci Botteghino a La Rotta ha organizzato una cena di raccolta fondi per sostenere le spese legali della Sea Watch 3 e della sua comandante, arrestata a Lampedusa e poi rilasciata, Carola Rackete. Un'iniziativa che la Lega di Pontedera critica duramente, giudicandola inappropriata, e per questo lancia una contro-inizitiva.

"All’iniziativa - scrivono sulla cena al Botteghino dal Carroccio pontederese - ha aderito anche il Partito Democratico, di cui il neo-sindaco Franconi è rappresentante; ci domandiamo quale sia la posizione del primo cittadino in merito alla questione: anziché finanziare una fuori-legge - che ha messo a rischio la vita di alcuni militari e che si è autoproclamata “ricca” - perché i fondi non vengono donati ad alcune famiglie bisognose di Pontedera? Perché il PD trova sempre il modo di aiutare tutti, ma non gli italiani che li votano?"

"Siamo stati eletti dai cittadini di Pontedera per rappresentarli  e non per farci carico delle spese legali di una capitana “bianca, ricca e tedesca” – sono le parole di Rebecca Stefanelli, portavoce della Lega di Pontedera -. Per questo motivo, in qualità di capogruppo, ho proposto ai consiglieri della Lega di donare il proprio gettone di presenza ad alcune associazioni di volontariato presenti sul nostro territorio. Dobbiamo valorizzare e aiutare quei cittadini che per primi ci hanno dato fiducia votandoci. Domenico Pandolfi e Michela Crespina hanno condiviso con piacere questa iniziativa e, non appena riceveremo il primo gettone, sarà nostra cura donarlo interamente a quelle associazioni di Pontedera che assistono chi si trova in difficoltà".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it