Indietro

Sciopero in Piaggio per l'uso degli interinali

I delegati Fiom contro il disimpiego di 25 operai assunti tramite agenzia interinale, messi a casa dall'azienda dopo un mese di lavoro in catena

PONTEDERA — Ancora una sciopero in Piaggio, su iniziativa dei delegati Fiom, questa volta per protestare contro l'uso dei lavoratori con contratto interinale. Cappellini, Guezze, Tecce, Bellagamba, Malventi, Giuntoli e Di Sacco definiscono "un'angheria" il fatto che "dopo un mese di sfruttamento in catena di montaggio, 25 contrattisti interinali verranno ringraziati sbattendoli fuori".

Lo sciopero, di un'ora e mezza a fine turno fra ieri e oggi, si aggiunge a quelli dei giorni passati legati alla trattativa sul contratto, per il pagamento del premio di 1200 euro e contro i "trasferimenti politici" e contro la gestione di ferie, permessi e Cig.


Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it