Indietro

​Sabato sull'Era parte la "Golena"

Un rendering del nuovo spazio Golena
Un rendering del nuovo spazio Golena

Durante le giornata sarà a disposizione di anziani, disabili, artisti e letterati, la sera ci saranno 300 posti a sedere. Assunte diverse persone

PONTEDERA — "Non vi nascondo l'emozione...", ha esordito il sindaco Matteo Franconi introducendo la conferenza stampa sull'inaugurazione, sabato sera, di "Golena", ovvero il tratto di golena fra i due ponti cittadini e trasformata in luogo di ritrovo con circa 300 posti a sedere e tre bar per le consumazioni. 

"Se a gennaio-febbraio (inizio della pandemia; ndr) mi avessero e ci avessero detto che a luglio sarebbe nata la"Golena" , non ci avrei creduto. Invece siamo riusciti a risanare un'area degradata trasformandola in un luogo di incontri e di socialità dando inizio, con questa novità, a un nuovo percorso di riaperture... A questo punto Pontedera _ questa la conclusione _ non ha nulla da invidiare a città e centri molto importanti".

Un rendering del nuovo spazio Golena

Un rendering del nuovo spazio Golena

C'erano tutti e 8 i proprietari di bar e locali che si sono consorziati per questa iniziativa del tutto innovativa _ Caffetteria del Corso, Bulldog Pub, be/at, Caffè L'Angolo, L'Orologio, Black Silk, Nardi Giradischi _ presentata oggi in consiglio comunale alla presenza dell'intera giunta e con interventi del curatore architetto Carlo Alberto Arzelà. Che ha spiegato come siamo stati rispettati gli stanziamenti di chi passerà la serata alla Golena entrando da un lato e uscendo dall'altro.

Hanno quindi parlato quasi tutti i promotori dell'iniziativa riuniti nella "Mongolfiera" , Confcommercio e Confesercenti, un po' tutti ribadendo che fin dalla mattina l'area è a disposizione della popolazione, mentre la sera sarà a disposizione soprattutto dei giovani con intrattenimenti musicali. 

E' stato anche detto che la presenza di forze dell'ordine sarà gradita e che il personale di controllo e simili sarà sempre attivo, mentre qualsiasi problema potrà essere discusso col personale stesso.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it