Indietro

Partiti gli Ecoday

Da oggi al 30 settembre porte aperte all'impianto di Ecofor Service per conoscere il ciclo dei rifiuti

PONTEDERA — Partiti gli Ecoday di Ecofor Service. Quattro giorni, dal 27 al 30 settembre, in cui gli studenti delle scuole elementari e la cittadinanza potranno fare un viaggio attraverso tutti i passaggi dei rifiuti dall'arrivo in discarica alla depurazione.

Durante questi giorni verranno infatti proposte attività rivolte alle scuole primarie e ai cittadini dei comuni di Pontedera, Ponsacco, Cascina, Casciana Terme – Lari e Calcinaia con l'obiettivo di far scoprire il ciclo di smaltimento e la gestione degli scarti da cui si producono energia elettrica, fertilizzanti e prodotti per l'industria.

Dall'arrivo in discarica alla depurazione, l’impianto Ecofor sarà visitabile grazie a speciali navette che accompagneranno i partecipanti lungo il percorso dei rifiuti, illustrando metodi di gestione e innovazioni tecnologiche che permettono a Ecofor Service di accogliere rifiuti speciali non pericolosi, riducendo al massimo l’impatto sull’ambiente e sulla comunità.

“Riproponiamo questa iniziativa perché vogliamo che i cittadini sappiano come funziona il ciclo dei rifiuti – spiega Rossano Signorini, amministratore delegato di Ecofor Service – e crediamo che questo sia il modo giusto di avvicinarli allontanando i pregiudizi che spesso girano intorno alle discariche. Cosa succede ai rifiuti una volta depositati? Molti si domandano. Noi cerchiamo di dare risposte provando a spiegare anche le operazioni più complesse in maniera semplice e diretta, in modo che i cittadini possano avere un'idea di quale sia l'attività vera di una discarica. E in questa ottica, vogliamo coinvolgere anche i più piccoli, in modo da sensibilizzare le generazioni future e far crescere dei cittadini più consapevoli”.

Giovedì 27 e venerdì 28 dalle 9 alle 12 spazio ai bambini delle scuole primarie, che faranno visita con i loro insegnanti allo stabilimento, mentre sabato 29 (dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 17) e domenica 30 (dalle 9 alle 12) saranno benvenuti i cittadini curiosi di scoprire nozioni e caratteristiche dei processi di smaltimento e della trasformazione dei rifiuti in energia elettrica mediante cogenerazione da biogas.

Porte aperte dunque per un appuntamento entrato di fatto nel calendario delle attività dell'azienda, che ogni anno vede coinvolte un gran numero di persone. La partecipazione è completamente gratuita e sarà allestito anche un punto ristoro presso la struttura di accoglienza di Via dell'Industria.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it