Indietro

Notte bianca, è già dibattito aperto

Confcommercio chiede di rivedere la formula, l'assessore Angela Pirri si dice ben disposta ad accettare tutte le proposte innovative

PONTEDERA — Cambiare formula alla Notte Bianca? Siamo d'accordo. E' questa la posizione espressa dal presidente di Confcommercio Pontedera Mickey Condelli: “L'edizione 2018 è stata un successo e siamo ovviamente soddisfatti. Partecipazione, coinvolgimento e impegno non sono mancati, ma pensiamo che dopo alcuni anni, sia arrivato il momento di rivedere qualche aspetto del format di questa manifestazione, alla quale teniamo moltissimo. Per capire quale strada intraprendere, ci confronteremo all'interno del nostro Direttivo e solo successivamente faremo presenti all'amministrazione comunale le nostre proposte. In ogni caso siamo apertissimi a valutare migliorie e modifiche del format”.

Il presidente di Confcommercio Pontedera sottolinea anche come quest'anno “non sono mancati problemi e difficoltà da affrontare in fase organizzativa. Problemi e difficoltà che sono stati superati grazie alla volontà, alla professionalità e alla disponibilità di tutti, affinchè la Notte Bianca si svolgesse nella massima linearità possibile, come di fatto poi è avvenuto. Insomma, il patrimonio della Notte Bianca è una grande eredità che occorre valorizzare e migliorare ancora di più negli anni a venire”.

A stretto giro di posta la posizione del vicesindaco del Comune Angela Pirri:

"La notte bianca edizione 2018 è stato un grandissimo evento sia per la qualità degli artisti, numero di partecipanti e giro di affari.
Iniziamo dalle presenze: fonti del commissariato mi hanno confermato la cifra di 60.000 presenze. Gli interventi degli oltre 150 volontari sono stati assolutamente minimali e non si sono registrate situazioni particolarmente complicate. Insomma tutto è filato liscio grazie anche al lavoro vigile e discreto delle forze dell'ordine.
Il giro d'affari ha abbondamentemte superato il milione di euro (basta fare un conto 20 euro x 60.000 presenze).
La festa è stata bella dappertutto, dalla stazione fino al quartiere di Fuori del Ponte.
Già da qualche anno insieme al direttore artistico Marco Vanni stavamo ragionando su proiettare Pontedera nel mondo invitando un artista straniero. Quest'anno questo sogno si è realizzato grazie alla presenza di Anggun. Pontedera è una città con delle potenzialità straordinarie e merita una vetrina internazionale.
Il Comitato organizzativo, composto dall'Amministrazione, Confcommercio e Confesercenti e il direttore artistico Marco Vanni, ha lavorato davvero sinergicamente per raggiungere l'obiettivo. E i commercianti/esercenti sono stati straordinari. Hanno organizzato eventi dappertutto.
Possiamo sicuramente dire che lo sforzo economico fatto dal Comune è stato importante quanto l'impegno dell'intera città.
Ho visto una città viva, bella, allegra, che guarda al futuro con speranza e consapevolezza delle sue enormi capacità organizzative, umane e commerciali.
Sono pronta a discutere tutte le proposte che arriveranno dalle Associazioni di Categoria atte a migliorare la Notte Bianca. Chi mi conosce sa che il mio motto è "fare bene e subito". Come spesso ripeto a tutti "da soli si va più in fretta ma insieme si va lontani".
Grazie Pontedera. Grazie a tutti. Andiamo avanti portando idee sempre più innovative. Io ci sono e aspetto a braccia aperte le proposte che le Associazioni vorranno farmi."

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it