Indietro

Musica nell'ex cinema

Musica nell'ex cinema, accordo già ufficiale. Le due scuole musicali cittadine si sono fuse portando nella nuova sigla i loro 700 allievi

PONTEDERA — Le due scuole musicali di Pontedera, Accademia della Chitarra e Accademia Musicale Toscana, si sono fuse creando l' Accademia Musicale di Pontedera Aps. 

E presto agiranno insieme potendo contare su 700 allievi e su contatti da tempo in atto con le prestigiose Accademia Boccherini di Lucca e Mascagni di Livorno. 

E' il primo passo dell'annunciato grande piano di rilancio del complesso parrocchiale dell' ex Teatro Roma, al piano terra ma inutilizzato da vent'anni dopo i grandi successi anche teatrali ottenuti in precedenza, e della biblioteca e auditorium del Duomo ai piani superiori. 

Entrambi i locali affacciati sul Corso e che la parrocchia ha accettare di affittare.Un rilancio che farà di Pontedera un riferimento della musica toscana portando anche una nuova vita al centro cittadino, il salotto buono di Pontedera. 

Dopo averlo presentato in una conferenza stampa, la giunta comunale ha ora approvato all'unanimità il progetto, mentre il cantiere di ristrutturazione partirà in autunno. 

Saranno realizzate 25 aule musicali, un auditorium con 250 posti per il pubblico (la galleria dell'ex cinema teatro) e, nel loggiato laterale, punti vendita e locale di ristorazione con accesso diretto sul Corso dalla piccola via del campanile.

Interessante è anche l'accordo raggiunto in questi giorni che prevede la concessione gratuita per 30 serate al comune e alla comunità cittadina di spazi interni e del loggiato per realizzarvi iniziative da vario tipo. Musicali e non. 

Un recupero e rilancio che ricorda quello di Palazzo Pretorio, con la partecipazione economica di società e gruppi privati, mentre importante è stata anche quella proprietaria parrocchia del Duomo che ha detto di no a richieste venute da grandi sigle del commercio preferendo questa attività culturale.

M.M.

Mario Mannucci
© Riproduzione riservata

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it