Indietro

Palazzo Stefanelli, nuovo consiglio e nuove polemiche

Tre commenti-interventi, naturalmente molto diversi fra loro. ​Millozzi sprona tutti, la Lega trova 'pecche' e il Pd elogia l'ex vicesindaca Pirri.

PONTEDERA — Simone Millozzi fa gli auguri sprona tutti, maggioranza e opposizione, gridando "Forza Pontedera". Il centrodestra e i 5stelle, che non hanno ottenuto né la richiesta presidenza del consiglio, carica super partes, né la rinuncia al compenso della ex vicesindaca e ora neo presidente Pirri, fanno invece le pulci ai membri della giunta. Mentre il Pd plaude alla neo presidente e sottolinea che anche i presidenti di centrodestra prendono il compenso.

La politica è la politica e con la nuova legislatura, ancora di centrosinistra allargato ma stavolta con un divario molto ridotto rispetto al centrodestra e con la vittoria del centrodestra a Pontedera-città, ripartono anche le polemiche. Mentre noi partiamo dal 'Forza Pontedera' dell'ormai ex sindaco e avvocato tornato in attività, Simone Millozzi.
"Si è insediato il nuovo consiglio comunale di Pontedera! A tutti i neo consiglieri - scrive Millozzi - di maggioranza e di opposizione, giunga un caloroso e sentito in bocca al lupo ben sapendo l'emozione di questo momento ma allo stesso tempo l'importanza di un ruolo che va esercitato sempre ed unicamente nell'interesse della città. Sarete - questo il messaggio di Millozzi - la classe dirigente della nostra bellissima comunità nei prossimi 5 anni. Studio, umiltà e capacità di valorizzare al meglio la città sono alcuni ingredienti per svolgere al meglio il vostro compito. Forza Pontedera! "

“La giunta da poco insediata ma molto dibattuta ci fa riflettere sotto molti punti di vista”, afferma Rebecca Stefanelli, capogruppo della Lega. “L’attuale vicesindaco (Alessandro Puccinelli; ndr) fino ad un mese fa sedeva nei banchi dell’opposizione e questo fa meditare molto sul tipo di rapporto fiduciario che dovrebbe sussistere tra il sindaco e il suo vice. Personalmente trovo difficile e arduo fidarmi di una persona che fino a poco fa si opponeva, sebbene in modo labile, alle politiche del mio stesso partito... In secondo luogo - prosegue la neo consigliera Stefanelli - come assessore alle politiche abitative abbiamo un avvocato che in passato ha ricevuto incarichi legali direttamente dal comune ... Scelta interessante da parte del neo-sindaco. A ciò si aggiunga che il primo cittadino pontederese ha preferito non istituire un assessorato al bilancio, tenendo per sé la materia. Ci domandiamo - la conclusione - quali competenze tecniche in materia di contabilità possa avere un laureato in giurisprudenza. Anche questa è una scelta poco trasparente e lascia pensare che il sindaco non voglia permettere a nessuno di mettere mano ai già precari conti comunali”. 

"La nuova amministrazione comunale di Pontedera è partita col piede giusto", premette il Pd provinciale. "Il sindaco Matteo Franconi ha dato un segnale forte di cambiamento politico con una giunta rinnovata e giovane. Positiva anche l'elezione del presidente del consiglio comunale, Angela Pirri, donna preparata e competente. Stona invece la polemica strumentale di CinqueStelle e centrodestra che hanno chiesto alla neo presidente di rinunciare al compenso previsto dalla legge. A noi questa richiesta appare strumentale e demagogica. Una richiesta che sminuisce il ruolo, molto impegnativo, di presidente del consiglio comunale e che mortifica la stessa assemblea cittadina. Con la stessa logica, queste forze dovrebbero peraltro chiedere ai loro rappresentanti che svolgono questa funzione nelle città dove governano, di rinunciare anche loro al compenso. Ma non ci risulta che lo abbiano fatto. Crediamo pertanto che l'opposizione a Pontedera debba fare ancora uno sforzo per porsi su un terreno costruttivo e dialettico all'altezza delle sfide che attendono la politica nell'interesse della comunità cittadina",

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it