Indietro

L'invasione gioiosa degli skaters

Ieri lo Skateboarding Day in strade e piazze della città. L'assessore Cecchi: "Questi giovani meritano uno spazio a loro dedicato"

PONTEDERA — E' sufficiente una tavola con delle rotelle sotto per fare uno skateboard, ma per saperlo utilizzare a dovere servono maestria e tanta pratica. Ieri lo "Skatebording Day" ha portato in strade e piazze di Pontedera tanti giovani appassionati di questo sport, nato per gioco nelle piscine della California e presto diffusosi in tutto il mondo come "surf urbano".

I tricks degli skaters su muretti, scalini, rotatorie e ringhiere pubbliche, ma il sogno resta una pista dedicata, dove potersi divertire ed allenare tutti i giorni. "La comunità degli skaters si è manifestata nella sua allegria contagiosa - ha sottolineato l'assessore alle politiche sociali, Marco Cecchi -, animando piazze e spazi con rispetto e bravura. Pontedera e questi ragazzi meritano uno spazio attrezzato perché possa essere skateboarding day...tutto l'anno!".

Durante la manifestazione, di fronte al murale "La rivoluzione umana" all'ex Ipsia in via Primo Maggio, è stata apposta una targa esplicativa dell'opera, realizzata recentemente dalla Edf Crew.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it