Indietro

La storica amicizia fra la Toscana e il Senegal

Léopold Sédar Senghor

Appuntamento con il Circolo di Piazza Stazione per raccontare l'amicizia fra Leopold Sédar Senghor, Presidente del Senegal, e Giorgio La Pira

PONTEDERA — La storica amicizia fra la Toscana e il Senegal può essere anche raccontata a partire da quella personale che legò due figure chiave come il democristiano Giorgio La Pira,  sindaco di Firenze dal '51 al '57 e dal '61 al '65, e il poeta Leopold Sédar Senghor, primo Presidente del Senegal dal 1960 al 1980.

Il Circolo di Piazza Stazione racconterà il loro rapporto domani, venerdì 7 dicembre, alle 17,30 nei locali della galleria Coop della Stazione. Nell'occasione sarà allestita una mostra fotografica e interverranno Eraldo Stefani, console onorario del Senegal a Firenze, Mamadou Diop, presidente di Senegal Solidarietà, Dia Papa Demba, per raccontare di Senghor e della sua concezione di negritude - che poi divenne un movimento per la valorizzazione della cultura africana - e Maurizio Certini, direttore del Centro Internazionale Studenti Giorgio La Pira.

Lettura di poesie di Senghor e testi di La Pira a cura di giovani italiani e di origine senegalese.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it