Indietro

La drammatica corsa per tornare a casa

Lo studente, residente a Ponsacco, è ricoverato a Cisanello in gravi condizioni. Sotto shock il conducente e gli altri studenti

PONTEDERA — Era appena uscito da scuola come tanti altri giorni. E come tanti altri giorni si è precipitato a prendere il pullman per tornare a casa insieme agli altri coetanei.

Il 15enne travolto dal pullman nel piazzale dello stadio è residente a Ponsacco.

Stando ai primi rilievi, questa la dinamica dell'incidente: un gruppo di giovani si sarebbe messo a correre per accaparrarsi un posto sul bus ma qualcosa sarebbe andato storto e il ragazzo è stato investito dal grosso mezzo. Adesso si trova a Cisanello, in gravi condizioni, con una sospetta frattura del bacino e un trauma cranico, oltre a una ferita all'addome e altre fratture.

Il conducente è sotto shock, così come tutti gli studenti e le persone che hanno vissuto i tragici momenti subito dopo il fatto. Sul posto oltre ai mezzi del 118 anche la polizia municipale.

La questione del trasporto pubblico è di nuovo al centro delle polemiche. Più volte è stata denunciata la carenza di mezzi e la pericolosità della situazione. Spesso gli studenti hanno rischiato non solo di fare lunghi viaggi in piedi, schiacciati come sardine, ma addirittura di rimanere a piedi perché il pullman era troppo pieno. 

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it