Indietro

La città industriale immaginata dai liceali

Al via al liceo XXV Aprile i Cantieri d'arte 2017 con l'artista Francesco Barbieri. A giugno una mostra con i loro lavori

PONTEDERA — Si intitola La città industriale immaginata l'edizione 2017 dei Cantieri d'arte che si svolge al liceo scientifico XXV Aprile e vede come protagonista l'artista Francesco Barbieri che affiancherà in un workshop, da febbraio a maggio, un folto gruppo di studenti.

I Cantieri d'arte, promossi dal Comune di Pontedera in sinergia con la Fondazione Piaggio, in collaborazione con l'Associazione Liberaespressione, il Cred Valdera, il Liceo Scientifico XXV aprile nell'ambito dei progetti educativi di zona, sono una metodologia didattica con la quale si offre ai ragazzi la possibilità di sperimentare diverse pratiche artistiche con artisti affermati in ambito nazionale e internazionale.

L'edizione del 2017 propone agli studenti un progetto innovativo, ideato da Carlo Alberto Arzelà e dall'artista Francesco Barbieri: la città come memoria e futuro attraverso il vissuto personale. Un’esperienza intima e un progetto fotografico che varcando le porte della città coniuga vecchio e nuovo, centro e periferia. Binomio tra dato reale e immaginazione dei luoghi oltre il visibile. Gli edifici, le piazze, i monumenti, i siti storici di una città che così non si è mai scorta eppure è lì mentre frettolosamente ci passiamo accanto. La memoria intrecciata ad un passato industriale e la contemporaneità che completa un quadro nuovo di luoghi urbani.

Questo progetto trova attuazione nel percorso didattico ideato e curato da Grazia Batini, condotto con la docente Anna Ferretti, che stimolerà gli studenti a percorrere un viaggio tra la suggestione storica e i nuovi edifici attraverso le diverse tecniche di realizzazione artistica.

Il Cantiere si concluderà con la mostra al Museo Piaggio (inaugurazione 9 giugno 2017) in cui saranno esposte le opere di Francesco Barbieri e degli studenti che hanno partecipato al Cantiere didattico.

L'esposizione è corredata dal catalogo edito da Bandecchi & Vivaldi, che oltre a presentare le opere dell'artista Barbieri mostrerà i momenti più significativi del laboratorio che ha condotto con gli studenti del Liceo Scientifico XXV Aprile.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it