Indietro

I musei della Valdera aperti di notte

Ecco quali sono i musei della Valdera che stasera, aderendo alla 14esima edizione della "Notte europea dei musei", terranno le porte aperte

PONTEDERA — Torna il consueto appuntamento con "La notte europea dei musei", con oltre 3000 musei che questa sera, sabato 19 maggio, apriranno le loro porte al pubblico in orario non consueto.

Tra questi anche quelli della Rete museale della Valdera, aperti e visitabili gratuitamente dalle ore 21 alle ore 23. Un’opportunità per conoscere da vicino questi luoghi di scambio, di incontro e di apprendimento, che giocano un ruolo fondamentale nella trasmissione del patrimonio storico, artistico e culturale del nostro territorio.

I Musei di Villa Baciocchi a Capannoli rimarranno aperti dalle ore 20 fino alle 24, con in mostra a Capannoli e Santo Pietro Belvedere anche le installazioni di "Equilibri in natura".

Aperti anche, sempre gratuitamente dalle 21 alle 23, il Museo della storia antica del territorio di Bientina, dove è possibile ricostruire la storia del nostro territorio grazie ai molti reperti archeologici, il Museo della Civiltà Contadina di Montefoscoli (Palaia), che raccoglie una grande quantità di strumenti usati nell'attività agricola e nella mezzadria, il Museo Giorgio Kienerk di Fauglia, dove sono visibili bassorilievi, sculture, pitture a olio, pastelli, taccuini per gli studi, incisioni e litografie dell'artista e il Centrum Sete Sois Sete Luas di Pontedera, centro di arte contemporanea, dove sarà possibile visitare la mostra di pitture e sculture dell'artista spagnolo Alfredo Martinez.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it