Indietro

"Gli stupri non hanno colore politico"

Matteo Bagnoli

Il candidato sindaco del centrodestra Matteo Bagnoli replica così a Progetto Pontedera in relazione ai fatti di Vallerano

PONTEDERA — Progetto Pontedera ha chiesto a Matteo Bagnoli, candidato sindaco del centrodestra, di condannare i fatti di Vallerano, in provincia di Viterbo, dove due esponenti di CasaPound sono stati arrestati con la pesante accusa di stupro.

"Progetto Pontedera - questa la pronta dichiarazione di Bagnoli - non ha argomenti per la campagna elettorale. Gli stupri non hanno colore politico, non sono di destra né di sinistra e a leggere quanto scritto dalla lista Progetto Pontedera c’è di che rabbrividire: ridurre un gesto di inaudita violenza, che condanno senza se e senza ma e per il quale auspico il massimo della pena e delle condanne da parte della magistratura, ad una questione politica dimostra tutta la pochezza di chi tenta di fare campagna elettorale su questi argomenti. Evidentemente non hanno altri argomenti su cui proporre un progetto serio ai cittadini di Pontedera".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it