Indietro

Gli studenti dell'Ipsia esperti di auto

Simone Ruberti e Marco Profeti sono i vincitori della borsa di studio Coreapi-Magazzini Mangini. Nel piazzale una mostra di veicoli d'epoca e da corsa

PONTEDERA — Simone Ruberti con una tesina sull’impianto frenante dell’autoveicolo e Marco Profeti con uno studio sulla storia del motore e la sua evoluzione, sono i vincitori della prima edizione della borsa di studio promossa dall’Ipsia Pacinotti con il contributo e la collaborazione del Coreapi di Pontedera e dei Magazzini Mangini di Terricciola.

A Ruberti (allievo Ipsia Pacinotti) è andato un assegno di 200 euro erogato dal CoReAPi, più un buono acquisto da 100 euro concesso dai Magazzini Mangini.

A Profeti (allievo dell’agenzia Forium di Santa Croce Sull’Arno) un assegno di 100 euro erogato dal Co.Re.A.Pi più un buono acquisto da 50 euro concesso dai Magazzini Mangini.

Suggestiva la premiazione in aula magna. Ancora più suggestiva la mostra di auto moderne, d’epoca, storiche, sportive e da competizione nel piazzale antistante l’edificio di via Salcioli. Per le auto d’epoca: Giuseppe Desideri con l’Alfa Romeo Spider (Osso di Seppia), Massimiliano Sighieri con la Fiat 600 e Marco Pistolesi con l’Alfa GTV 2000. Per le auto storiche: Alberto Guidi con la Ford TI anno 1911. Per le auto sportive: Alberto Guidi con la Ferrari Testarossa e Leonardo Baldini con la Ford Mustang. Per le auto da competizione: Scuderia Mangini con la Formula 3000.

Dopo i saluti di apertura, la preside dell’Ipsia, la professoressa Maria Giovanna Missaggia, ha letto le motivazioni espresse dalla commissione e ha ringraziato docenti, allievi e Agenzie formative, Forium e Formatica, Gianluca Dragani della scuderia Akadi di Ponte a Egola. Un ringraziamento particolare è stato rivolto all’ex vice preside dell’Ipsia Luciano Bellini per aver collaborato alla perfetta riuscita della manifestazione.

Sono inoltre intervenuti: Giuseppe Desideri, presidente Co.Re.A.Pi. che ha ringraziato gli studenti per la partecipazione e l’impegno.

Armando Mangini (Magazzini Mangini, La Rosa di Terricciola) pilota e sponsor Auto “GP2” che ha elogiato i ragazzi per la corretta partecipazione e l’interesse dimostrato.

Liviana Canovai, assessore alla pubblica istruzione del Comune di Pontedera, a conclusione dei lavori ha portato il saluto dell’amministrazione comunale.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it