Indietro

Tracce di sangue sulla vetrata di Burger King

Il malvivente che ha fatto la spaccata due notti fa ha lasciato tracce di sangue che verranno esaminate nei laboratori del Ris di Roma

PONTEDERA — Ha rotto con un masso una vetrata del fast food Burger King al Cineplex riuscendo a rubare 150 euro.

Una cifra molto piccola rispetto al danno provocato e al rischio che questo malvivente si è assunto per sfondare il vetro, in una zona in cui peraltro vegliano gli occhi di diverse telecamere di sicurezza. Il ladro ha agito come se non avesse avuto niente da perdere oppure come se ignorasse la stretta sorveglianza video, anche se era a volto coperto.

Inoltre ha agito senza proteggere il proprio corpo e nello sfondare il vetro si è ferito. Così i carabinieri sono riusciti a trovare una traccia di sangue. Verrà fatta analizzare nei laboratori del Ris di Roma.

Come ha spiegato il comandante dei carabinieri Michele Cataneo avere il dna è utile perché "se la persona è già tracciata sapremo chi è stato fare il colpo, diversamente avremo comunque una prova importante che potrebbe metterci sulle tracce del responsabile".

Il colpo, hanno spiegato ancora i carabinieri, è riconducibile a quello effettuato lì vicino, alla macelleria Desideri. Stesso modus operandi.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it