Indietro

Fratelli ladri in pizzeria e sulla grondaia

La polizia ha fermato due giovani che sono responsabili di un furto in una pizzeria di via Pisana. Hanno rubato casse di birra, un macchinario e soldi

PONTEDERA — La polizia ha denunciato due fratelli di origine senegalese, con precedenti penali. I due hanno 29 e 26 anni e sono accusati di furto aggravato e ricettazione. 

Nelle prime ore di giovedì, una pattuglia del del Commissariato di piazza Trieste è intervenuta in centro per una segnalazione di furto in una nota pizzeria, il "Pepe e Sale" in via Pisana. Del furto ne avevamo dato notizia già ieri.

Da un primo sopralluogo è emerso che erano state rubate numerose casse di birra, una piastra elettrica professionale e denaro contante, prelevato dalla cassa.

Poco dopo è arrivata un'altra segnalazione al 113, in merito a due persone che stavano arrampicandosi su una grondaia per poi entrare in un appartamento.

Giunti sul posto gli agenti hanno bloccato e identificato i due. Una volta all’interno dei locali hanno trovato la refurtiva asportata in nottata al ristorante, oltre ad altra merce. I due fermati hanno approfittatato del fatto che l’appartamento era stato messo in vendita da un cittadino che lo teneva vuoto. Così avevano predisposto un deposito di merce rubata, pronta per essere immessa sul mercato.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it