Indietro

Franconi punta a riqualificare i quartieri

Matteo Franconi

Per il candidato sindaco del centrosinistra "Pontedera non è solo corso Matteotti". Le sue proposte per Fuori del Ponte, Stazione e VIllaggi

PONTEDERA — “Pontedera non è solo il Corso Matteotti, il rilancio che daremo alla città partirà anche dai quartieri della Stazione - Villaggi e Fuori del Ponte”. Queste le prima parole del candidato sindaco del centrosinistra, Matteo Franconi, nel riprendere le fila del programma elettorale in vista del ballottaggio del 9 Giugno. 

Partendo dal quartiere della stazione, Franconi propone “un restyling urbanistico a 10 anni”. Tra le operazioni più immediate, pensa allo spostamento della sede della Polizia Municipale nel Palazzo Rota, "mentre più a lungo termine si prevede lo spostamento delle pensiline degli autobus nel piazzale inutilizzato dello scalo merci". "La piazza sarebbe quindi adibita a nuovo uso - spiega in proposito -, e verrebbe collegata da una nuova rampa a via ToscoRomagnola. Nel piano si prevede anche la costruzione di un nuovo plesso scolastico che vada a sostituire la materna del Villaggio Piaggio e le elementari di via XXIV maggio". 

Franconi sottolinea anche l'importanza del collegamento della zona. "Allestire, già da ora, la nuova navetta C, che andrebbe dalla zona del Chiesino fino a piazza Garibaldi, passando proprio dalla Stazione".

Per quanto riguarda il quartiere di Fuori del Ponte, il candidato del centrosinistra rilancia il progetto “Futuribile n.2”, nato dal confronto coi cittadini. “Riqualificazioni delle strutture sportive (copertura della piscina olimpionica comunale, costruzione del nuovo palazzetto dello sport nella zona del mercato ortofrutticolo di via Pacinotti, che verrà spostato dietro la piazza del mercato. Insieme a questo, lavorare sulle strutture scolastiche: ampliamento della materna di via Morandi congiuntamente al completamento dell'istituto Ghandi. 

Nelle intenzioni di Franconi, infine, “risistemare il giardino della Prata e allestire un percorso ciclopedonale tra viale Italia e via De Nicola”.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it