Indietro

Pontedera è ancora molto frequentata da turisti stranieri

Le considerazioni del vicesindaco Puccinelli sul turismo a Pontedera. Presenze in calo in Toscana, ma meno, a quanto sembra, in Valdera

PONTEDERA — A pochi giorni dal termine del periodo canonico di ferie agostane, si rincorrono sempre più dati ufficiosi e sensazioni sulle presenze turistiche in Italia. Federalberghi, in Toscana parla genericamente di un calo presenze del 30%. Capiremo poi più avanti con numeri ufficiali alla mano se si tratta di presenze giorno nelle strutture oppure di singoli turisti che stanno sempre più privilegiando brevi permanenze nelle singole località. In Versilia però indubbiamente il calo da inizio agosto è stato così evidente da provocare interrogazioni in Consiglio regionale con coda di polemiche politiche. 

Dalle nostre parti, in terre ancora non valorizzate turisticamente, gli arrivi di viaggiatori e vacanzieri, italiani e stranieri che scelgono in gran parte agriturismi ed appartamenti in collina, sembrerebbero stabili.

Ospitiamo in proposito l'intervento di Alessandro Puccinelli, vicesindaco di Pontedera con deleghe a sviluppo economico, commercio, turismo e marketing territoriale, semplificazione e trasparenza amministrativa, patrimonio

Pontedera, nonostante il periodo agostano, è ancora molto frequentata, in parte dai residenti ma anche da diversi stranieri. Non è appunto infrequente sentire lungo il corso famiglie che parlano in inglese, tedesco o francese. Le strutture ricettive, infatti, riportano concordemente che in estate gli stranieri sostituiscono le presenze di coloro che in inverno sono più presenti per lavoro. 

Certamente Pontedera ha una sua vocazione commerciale ed industriale ma, nel tempo, le attrattive culturali messe in campo con grande impegno sono state diverse, basti solo pensare al Museo Piaggio con le migliaia di visitatori annuali, ma anche al Pulp ed alla miriadi di eventi culturali e musicali, al recupero della nostra identità storica, su cui tanto è stato fatto nel recente passato grazie a studiosi ed editori meritori, passando infine per gli eventi enogastronomici, sempre più d’attrattiva per il nostro Comune. 

La collocazione centrale di Pontedera in Toscana, ne fa un ottimo punto logistico, da cui diramarsi verso mete più note della nostra bella regione. Questo ci dà un vantaggio che dobbiamo sfruttare per mostrare anche le nostre specificità ed attrazioni, cosa che può avvenire se mettiamo in rete le sedi museali, le iniziative turistiche (purtroppo quest’anno è mancato il battello ma che dal prossimo riprenderà), le iniziative culturali, magari valorizzando anche i nostri borghi, così belli quanto poco conosciuti dal turismo. Per fare questo dovremo lavorare maggiormente anche sulla pubblicità, ma anche chiedendo la collaborazione degli esercizi commerciali e di ristorazione, affinché ci siano anche le condizioni per una fruibilità locale di servizi. 

Questo programma di lavoro, su cui l’Amministrazione intende operare per lo sviluppo del turismo locale, ha già trovato un primo passo nel continuare ed ampliare l’esperienza del progetto “Terre di Pisa”, che rappresenta l'iniziativa nata dalla Camera di Commercio di Pisa per lo sviluppo di un brand che identifica le peculiarità agroalimentari, artistiche, storiche, naturali e l’offerta turistica d’eccellenza dell'entroterra pisano. Fondamentale, all’interno dell’ambito turistico di “Terre di Pisa”, anche lo scambio di esperienze, di cui potremo avvalerci nella promozione del nostro territorio. Altro punto qualificante sarà la collaborazione con le associazioni di categoria, che garantirà un coordinamento ed un proficuo scambio di informazioni da e verso il Comune e le strutture ricettive per quanto riguarda aperture ed iniziative di negozi, bar e ristoranti.

Alessandro Puccinelli

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it