Indietro

Derby al Pisa, granata più forti solo un tempo

2 a 0 per i nerazzurri - in rete Marconi e Di Quinzio - che 'si svegliano' nella ripresa segnando però su errori avversari

PONTEDERA — Si interrompe col Pisa e in una serataccia in tutti i sensi, freddo e pioggia continua, la cavalcata granata di cinque vittorie e un pareggio. Eppure il primo tempo aveva visto la supremazia abbastanza netta del Pontedera e che un numero attesta: 9 angoli per i granata e 1 solo per i nerazzurri. 

Ma la legge del calcio che se non segni 'te' segnano gli altri, ecco al 5° della ripresa il primo gol pisano siglato da Marconi con un tiro di testa che non sembrava imparabile mentre il raddoppio arriva al 15° con una palla regalata dalla difesa, grave errore, per un gol a quel punto facile di Di Quinzio.

Mancava l'infortunato Andrea Caponi e si è visto chiaramente come già mercoledì scorso a Pistoia, sulla fasce né Magrini nè Mannini, entrambi con qualche residuo di problemi fisici, non hanno portato grosse insidie come sanno di solito fare mentre Pinzauti già nel primo tempo e poi nel secondo non ha trasformato due occasioni. E anche La Vigna ne aveva fallita un'altra nella fase iniziale, la più coriacea del Pontedera. 

Il Pisa ha dunque vinto al Mannucci, come due anni fa con Gattuso in panchina, la terza partita consecutiva. Una vittoria (forse) non del tutto meritata ma il calcio è il calcio e vince chi segna.

FORMAZIONI

Pontedera: Biggerri, Ropolo (Giuliani dall'81°), Vettori, Borri (Benedetti A. dall'81°), Mannini, Pinzauti, La Vigna, Serena (Raimo dal 7O°), Tommasini, Calcagni (Bruzzo dal 58°) Magrini.

Pisa: Gori, Buschiazzo, Zammarini, Brignani, Moscardelli (Masucci dal 67°), Di Quinzio (Izzillo dall' 86°), Liotti, Lisi, Gucher, De Vitis (Marin dall'8o°), Marconi.

Marcator: 50° Marconi, 60° Di Quinzio.

Spettatori: 2000

Mario Mannucci
© Riproduzione riservata

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it