Indietro

Come cambia la viabilità al villaggio scolastico

Sensi unici e divieti. Presentato un piano sperimentale che prevede novità e restrizioni nelle 5 vie di accesso agli istituti con 5300 studenti

PONTEDERA — Via Firenze percorribile soltanto in uscita verso via Veneto. Via Torino in entrata con sbocco in via Palermo e possibilità di svolta a sinistra o a destra. Via Milano a senso unico verso via Palermo e chiusa al traffico dalle 7,20 alle 8,15 del mattino e dalle 12,45 alle 13,15, escluso i residenti e gli insegnanti che saranno muniti di pass. Via Genova con obbligo di svolta soltanto a destra verso via Milano. Via Bologna ancora a doppio senso di marcia e senza limitazioni.

Queste le novità in via sperimentale, con verifica fra tre mesi, varate dal Comune per la viabilità al villaggio scolastico. Mentre resta aperto anche il progetto di varchi elettronici, una piccola Ztl, in via Milano, la strada più percorsa perché parte e sfocia proprio davanti il piazzale dello stadio dove si stanno realizzando altre due pensiline, per ora senza 'tetto', per garantire maggiore sicurezza.

Via Veneto dovrà essere meno caotica con divieti di sosta, eliminazione dei parcheggi a lisca di pesce e attuazione di stalli di tipo normale mentre l'area dell'ex impianto di benzina sul lato est sarà usata per soste veloci dei genitori che portano i figli a scuola.

Per varare questo piano, ripetiamo, sperimentale, l'amministrazione comunale ha fatto incontri con i residenti, i commercianti e gli insegnati. Tutto sarà pronto entro il 15 settembre, compreso un rafforzamento di polizia locale. L'ultima assemblea - venerdì pomeriggio e coordinata dagli assessori Belli e Mori - è stata con i residenti delle vie Milano, Genova e Bologna.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it