Indietro

​"Cittadini, lasciate a casa le auto!"

Sforati livelli di pm10 nei primi giorni dell'anno. Invito del Comune che potrebbe trasformarsi in divieti di circolazione se la situazione peggiorerà

PONTEDERA — Questi giorni di inizio anno sono particolarmente allarmanti per l'aria che respiriamo

Nella zona controllata e monitorata dalla centralina di Santa Croce sull'Arno e che comprende anche Pontedera e parte della Valdera, è stato infatti raggiunto il livello 2 di allarme con lo sforamento per diversi giorni dei Pm10, le temutissime polveri sottili

Per cui anche il Comune di Pontedera ha per prima cosa confermato per altri 5 giorni il provvedimento già emanato il I° gennaio di divieto assoluto di accendere fuochi, bruciare sfalci e potature, invitando la polizia municipale a fare controlli. 

Ma c' è anche un 'invito' ai cittadini affinché limitino "l’utilizzo dei mezzi privati di trasporto, privilegiando l’uso del mezzo pubblico o altri mezzi di trasporto a basso impatto ambientale quali veicoli elettrici o a metano".

Invito al quale potrebbe seguire un'ordinanza di divieto di circolazione per vari tipi di auto e mezzi di trasporto in genere nel caso che la situazione attuale dell'aria perduri o addirittura peggiori.

Mario Mannucci
© Riproduzione riservata

loading...
Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it