Indietro

Ciclista chiede indennizzo per la caduta

L'incidente è accaduto a Pardossi ma l'assicurazione del Comune sostiene una tesi contraria. Deciderà il Giudice di Pace

PONTEDERA — Anno nuovo, 'ricorsi' vecchi. Stavolta è un ciclista caduto nella frazione di Pardossi, nei pressi di via Pio la Torre, che munito di certificato medico ha fatto ricorso al Giudice di Pace per essere indennizzato. Asserendo che la colpa della caduta è la strada dissestata. 

Di fronte a queste denunce le assicurazioni del Comune possono dar vita un un accordo oppure 'resistere' davanti alla giustizia. E in questo caso è proprio così. 

Di fronte all'aumento dei ricorsi, anche il Comune ha però istituto una commissione interna che valuta se l'incidente sia avvenuto davvero per colpa del Comune oppure no e, d'accordo con la l'assicurazione, presentarsi davanti al giudice per far valere la tesi contraria a quanto sostiene, in questo caso, il ciclista.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it