Indietro

"Al referendum votate si"

Cgil, Cisl e Uil invitano i lavoratori ad esprimersi a favore dell'accordo raggiunto con Piaggio. Il referendum è in programma oggi e domani

PONTEDERA — I sindacati Cgil, Cisl e Uil di Pisa in merito all’accordo integrativo Piaggio siglato dalle organizzazioni dei metalmeccanici hanno espresso unanime "soddisfazione per i risultati raggiunti". Oggi e domani è in programma il referendum per i lavoratori relativo al documento firmato dai tre sindacati con Piaggio.

In particolare hanno sottolineato "l’applicazione del contratto a tutto il gruppo e la possibilità di accedere alla detassazione delle somme erogate, che porterà a raddoppiare il beneficio netto nelle buste paga dei lavoratori".

I confederati considerano "positiva la possibilità di ricontrattare ogni anno gli obbiettivi e i relativi indicatori del premio, ed un ottimo risultato l’aver ottenuto, da Fim, Fiom e Uilm la stabilizzazione dei part-time verticali, da oltre dieci anni presenti nell’azienda".

"Questo accordo inoltre porta nuovi e interessanti miglioramenti sul tema della conciliazione dei tempi vita - lavoro ed è stata respinta le richiesta aziendale di legare le erogazioni alla presenza". Per queste ragioni Cgil, Cisl e Uil hanno ribadito "la loro soddisfazione per l’accordo raggiunto" e hanno invitato i lavoratori della Piaggio, chiamati ad esprimere il loro parere, a "pronunciarsi favorevolmente".

La questione referendum, scaturita dall'accordo raggiunto dai sindacati con Piaggio, ha creato discussione nei sindacati. Usb ha fatto sapere che non voterà mentre in Fiom diversi iscritti hanno protestato e detto che non pagheranno la tessera di iscrizione.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it