Indietro

Carnevale salvo e tutto nuovo

La presentazione del Carnevale dei Ragazzi 2020

Mancheranno soltanto i carri ma sono in cantiere tante iniziative spettacolari, compresa un'inedita uscita di sabato con musica e gastronomia

PONTEDERA — Il Carnevale dei Ragazzi, ma anche degli adulti perché sono previste sorprese anche per loro, non è morto. Per la verità stava per morire ma in dieci giorni tutto è cambiato a cominciare dalle tante persone che si sono offerte per collaborare, per dare una mano, compreso il primo, un bientinese, che ha telefonato offrendosì come 'carrista'.

Il carnevale farà la prima uscita il 9 febbraio e sarà ricco di maschere, giochi, attrazioni, musica, gonfiabili e molto altro ancora mentre la novità sarà l'uscita di sabato 15 intitolata 'Carnevale by night' che durerà fino all'ora di cena con i ristoranti e locali che proporranno sorprese e buona gastronomia. In programma anche l'elezione della migliore maschera e un inedito e divertente funerale al Carnevale per il martedì grasso. Un programma, insomma, ricchissimo.

"Hanno fatto bene i tre operatori del Carnevale rimasti - ha detto il vicesindaco Alessandro Puccinelli presentando il Carnevale dei Ragazzi 2020 - a battere il pugno per far sapere che loro non potevano andare avanti da soli. Il loro gesto ha infatti sollevato nuovi interessi e già sono state effettuate tre serate preparatorie nel capannone realizzato una trentina e più di anni fa. L'entusiasmo continua, ma un ringraziamento è dovuto anche ad Eugenio Leone che ha una parte importante nella salvezza di questa tradizione pontederese che ha superato il mezzo secolo".

Carmelo Fazio e Giordano Tognarelli, veterani del Carnevale, hanno ribadito che senza nuovi arrivi non si poteva andare avanti e hanno mostrato soddisfazione e gioia per il rovesciamento delle fosche previsioni. Mentre il coordinatore dell'evento - e non soltanto di questo - Eugenio Leone ha sottolineato che "la gente ha espresso solidarietà dimostrando che la città è unita di fronte a iniziative tradizionali".

Sostegno per questa iniziativa è arrivato anche da Mikey Condelli e Valentina Savi di Confcommercio e Claudio del Sarto di Confesercenti.

Mario Mannucci
© Riproduzione riservata

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it