Indietro

Il Carnevale è salvo

Incontro positivo tra amministrazione e comitato. L'edizione 2020, senza carri, si farà. Dal 2021 si rilancia. Un artigiano pronto a costruire i carri

PONTEDERA — L'edizione del 2020 del Carnevale dei Ragazzi è salva, si farà. Lo ha garantito il vicesindaco Alessandro Puccinelli, appena uscito dall'incontro con il Comitato del Carnevale. Insieme a Puccinelli era presente anche Eugenio Leone.

Dopo il nostro articolo di qualche giorno fa (Pontedera perde il Carnevale) si è creata una discussione positiva e sia dalla maggioranza che dall'opposizione si è lavorato affinché l'edizione 2020 si svolgesse regolarmente.

"Il Carnevale si fa - ha detto Puccinelli - ci saranno i trenini e il carro-musica, ma non i carri allegorici perché non ci sono le condizioni di sicurezza necessarie. Stiamo valutando ulteriori attrazioni che possono migliorare un po' la festa. I carri torneranno nel 2021".

"Non sappiamo ancora se il Carnevale si svolgerà tutte le domeniche ma comunque la sfilata sarà tra viale Italia e il centro" ha aggiunto Puccinelli che poi ha rivolto lo sguardo al prossimo anno, dando buone notizie: "Un artigiano si è già offerto per costruire i nuovi carri. Aver sollevato la questione è stato positivo. Pensiamo di mettere un gazebo per accogliere le adesioni di volontari che vorranno dare una mano nel 2021 e nelle prossime edizioni".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it