Indietro

Caponi si sottoporrà ad un intervento chirurgico

Il capitano del Pontedera ha riportato diverse fratture a partire dalla zona della mascella, dell’orbita ed dello zigomo

PONTEDERA — "Abbiamo atteso 36 ore dal brutto incidente accaduto al nostro Capitano Andrea Caponi per rassicurare l’intera città ed i nostri sostenitori circa le condizioni del nostro Capitano", ha spiegato oggi l'Unione sportiva Pontedera.

"Il trauma nella parte destra del viso è risultato molto forte: Andrea ha riportato diverse fratture a partire dalla zona della mascella, dell’orbita ed dello zigomo. Fortunatamente sono da escludere complicazioni gravi e ci auguriamo che, come dettoci dai professori dell’ospedale di Cisanello, tutto si risolverà in un intervento chirurgico a cui Andrea si sottoporrà mercoledì 14 agosto. Una volta escluse complicazioni più importanti resta il fatto che Caponi per un periodo ancora non quantificabile, non sarà dei nostri durante la settimana e nelle gare ufficiali che presto inizieremo

Tuttavia abbiamo ritenuto giusto, dopo attente valutazioni sia societarie che tecniche, per mantenere lo stesso numero di giocatori esperti (over) a disposizione per n° sette elementi, chiedere a Riccardo Calcagni ed al suo entourage di allontanare voci riguardo un suo possibile trasferimento come ipotizzato già da qualche settimana. 

Riccardo resterà con noi per contribuire ad aiutare il nostro gruppo vista l’assenza forzata del nostro Capitano. In sede di programmazione tecnica e di bilancio avevamo deciso un certo budget ed un certo numero di giocatori di una certa esperienza, ma, viste le difficoltà del campionato in cui dobbiamo ogni anno misurarci, la società ha permesso di avere sotto contratto otto over anche se Andrea per qualche mese non sarà dei nostri. In attesa del ritorno del nostro capitano di cui conosciamo perfettamente temperamento ed attaccamento a questa maglia, ognuno di noi avrà l’obbligo di superare questo momento dimostrando, semmai ce ne fosse bisogno, di essere una vera e propria famiglia come spesso nell’ambito sportivo e dagli addetti ai lavori ci viene riconosciuto."

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it