Indietro

Alberi da curare o abbattere, 70mila euro

Negli anni scorsi tagli in via Vittorio Veneto Nord e viale IV Novembre. Il Comune ha stanziato la cifra per un piano globale di verde e sicurezza

PONTEDERA — L'operazione di abbattimento degli alberi "pontederese" è stata fino a ora quella attuate tre anni fa nel tratto finale di via Vittorio Veneto nord, dove furono abbattuti diversi pini le cui radici avevano reso la strada impraticabile lasciandone vivi altri con qualche residuo di "gobbi" sulla strada. 

Più recentemente sono stati abbattuti anche due pini sul viale IV novembre, ma presto partirà un'operazione globale dal costo di 70mila euro e che prevede la ricognizione e poi l'attuazione di interventi di risanamento e taglio parziale di rami fino all'abbattimento e all'estirpazione della radici. 

Sotto osservazione, ancora una volta, soprattutto i pini, alberi che hanno dato una mano a lanciare anche turisticamente la Toscana come i cipressi (famosissimi quelli di Borgheri cantati dal Carducci) ma che sono arrivati alla vecchiaia e soprattutto che rovinano le strade percorse non più da carretti ma da auto, camion, e due ruote a motore o a pedali. Che trovano nelle radici dei pini i loro pericoli più grossi.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it