Indietro

78mila euro per la Notte Bianca

Ecco il contributo programmato dall'amministrazione comunale sul globale di 104mila euro, previsto da Confcommercio e Confesercenti

PONTEDERA — Mentre si attende di conoscere chi la gestirà concretamente (è stato fatto un bando), per l'organizzazione della 'Notte Bianca' fissata al 21 settembre il Comune ha deciso di stanziare 78mila euro sul totale di spesa che, secondo la Confcommercio e la Confesercenti alleati per questo evento, ammonta a 104mila euro. Fino a ora la cifra ufficialmente stanziata per le notti bianche era intorno ai 60 mila euro, ma c'erano anche altre spese.

Come è noto ai nostri lettori, a fine luglio il comune aveva fissato in bilancio una cifra globale di 123mila euro da destinare a tre eventi (la Fiera di San Luca ha solo costi per la sicurezza ed i fuochi) in programma nei prossimi mesi: la Notte Bianca, la Festa del Commercio cogestita con i commercianti mentre il Comune si occupava solo della pubblicità, e novità assoluta, il veglione di Capodanno. 

Il centrodestra aveva fortemente contestato la cifra definendola esagerata, ma il sindaco Matteo Franconi aveva ribattuto che "gli eventi popolari portano folla, economia e valorizzazione della città".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it