Indietro

Ripartenza, la ricetta economica della Lega

I consiglieri Federico D'Anniballe e Pericle Antonio Tecce porteranno in commissione alcune proposte per sostenere l'economia locale nella "Fase 2"

PONSACCO — Il gruppo consiliare Lega Ponsacco Salvini Premier proporrà all’amministrazione l’adozione di alcuni provvedimenti, "al fine di consentire una efficiente ripresa del settore commerciale a seguito della chiusura forzosa decretata dal governo nazionale e più in generale delle ricadute che l’emergenza sanitaria avrà nell’immediato futuro selle suddette attività".

Sono cinque le proposte che saranno portate in commissione dai consiglieri comunale Federico D’Anniballe e Pericle Antonio Tecce:

"- cancellazione del canone d’occupazione del suolo pubblico, della tassa sui rifiuti e dell’imposta di pubblicità, riferite all’intero anno 2020 per tutte quelle attività commerciali, anche ambulanti, rimaste chiuse per decreto;

- rinvio della riscossione degli avvisi di accertamento dei tributi locali notificati nell’anno 2020, all’anno 2021 con previsione di dilazione, per tutti gli accertamenti senza alcun limite d’importo, fino a 48 rate a semplice richiesta, anche non motivata e non documentata e senza maggiorazione di interessi di mora;

- previsione della facoltà ampliamento delle aree di occupazione del suolo pubblico con possibilità utilizzo di ombrelloni, strutture semi stabili (gazebo) o semplicemente sedie e tavolini, nel rispetto della normativa del codice della strada e delle proprietà private limitrofe;

- riduzione proporzionale dell’IMU per tutti i titolari di immobili locati ad attività commerciali / artigianali / esercizi pubblici, disponibili a ridurre il canone di locazione ai conduttori; misura che andrà ad aggiungersi a quella in previsione del riconoscimento di credito d’imposta che il governo potrebbe approvare;

- incentivi per la sanificazione dei locali".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it