Indietro

Pestato a sangue e lasciato in strada agonizzante

Ieri mattina l'episodio sconcertante, che ha visto vittima un autista residente nella città del mobile. L'aggressore sarebbe già stato individuato

PONSACCO — L'uomo, un cinquantenne di origine nordafricana, è finito riverso a terra in una pozza di sangue lungo l'argine ed è stato soccorso dai sanitari del 118 della Pubblica assistenza. Nel mentre i carabinieri si erano messi alla caccia degli aggressori, anche per capire i motivi che hanno scatenato il pestaggio, nel mezzo a cittadini atterriti, spaventati e preoccupati.

Stando alle prime ricostruzioni l'atto violento sarebbe stato originato da futili motivi, forse questioni di vicinato, e i militari avrebbero già individutato in un connazionale della vittima il principale autore. Il quale, ancora non è stato stabilito con certezza, avrebbe infierito con una mazza o un martello.

L'autista si trova ora ricoverato a Cisanello con lesioni e ferite, riferisce Il Tirreno, ma non è in pericolo di vita. 

Il fatto ha però messo in subbuglio la cittadina di Ponsacco, già sotto pressione per la questione dei migranti ospitati al Brichotel.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it