Indietro

Le associazioni al centro della Tavola della Pace

I Comuni soci oggi in riunione in sala Valli. All'ordine del giorno anche nuove strategie per un maggiore coinvolgimento dei cittadini

PONSACCO — È giunto il momento di decentrare presso i diversi Comuni soci anche le attività degli organi sociali della Tavola della Pace e della Cooperazione Onlus, come fu deciso nell’Assemblea generale dello scorso 2 maggio. Perciò il Consiglio Direttivo, il Collegio dei Revisori, il Tesoriere e il Comitato esecutivo, sono stati convocati per oggi, giovedì 6 dicembre, in sala Valli a Ponsacco. 

"All’ordine del giorno della riunione - ha fatto sapere Pietro Pertici - una fitta serie di argomenti e di decisioni da assumere. Si sta programmando, fra le altre cose, un modo nuovo di interagire con i cittadini che fanno parte delle numerose associazioni che compongono il corpo sociale della Tavola: si ricorda in proposito che, oltre ai quattordici comuni Soci, fanno parte della Tavola della Pace circa trenta associazioni di diverso orientamento culturale e diverso ruolo sociale, tali da rappresentare una grande parte della nostra popolazione. Il Consiglio Direttivo dovrà assumere decisioni in merito ad alcune attività progettuali e, in particolare, fare la messa a punto del programma, che il 2 febbraio scorso fu pubblicamente lanciato con il convegno sul tema Per un territorio giusto e accogliente.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it