Indietro

Espulsione per tre migranti del Brichotel

Sono quelli che a febbraio sequestrarono un operatore della cooperativa per protestare contro il mancato rilascio dei documenti per stare in Italia

PONSACCO — Tre richiedenti asili, due di 20 anni, uno della Guinea Bissau, l'altro del Mali e un 27enne della Costa d'Avorio, hanno ricevuto il foglio che notifica l'espulsione dal territorio italiano.

A consegnarlo sono stati ieri i carabinieri di Ponsacco. Il Prefetto Angela Pagliuca ha preso questa decisione dopo i fatti del 5 febbraio.

I tre presero in ostaggio un operatore della cooperativa che lavorava al Brichotel dove i tre erano ospiti. Ritenevano il dipendente responsabile del ritardo nella concessione, da parte del Comune di Ponsacco, dei documenti utili per restare in Italia.

E' stato appurato che i tre non avevano neppure frequentato i corsi di italiano né fatto altre attività utili all'integrazione e obbligatorie per procedere al rilascio dei documenti.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it