Indietro

​Piaggio, aumentano le vendite di Vespa e Mp3

Chiuso il primo semestre del Gruppo di Pontedera. Ottimi risultati per il settore delle due ruote

PONTEDERA — Il gruppo Piaggio ha chiuso i primi sei mesi del 2014 con ricavi consolidati pari a 629 milioni, vendendo nel mondo 278500 veicoli, rispetto ai 298500 venduti nel primo semestre 2013. Questi i dati emersi dal bilancio semestrale approvato oggi dal consiglio di amministrazione Piaggio.

L’azienda ha mantenuto in questi primi sei mesi dell’anno la posizione di leader europeo del mercato delle due ruote, con una quota pari al 15,5% complessivo e al 25,4% nel segmento scooter. Il Gruppo, con una quota del 21,3%, ha mantenuto la propria posizione di costruttore di riferimento nel mercato nordamericano dello scooter. Importante, l'incremento delle vendite della Vespa e dello scooter a tre ruote Mp3, anche grazie al lancio dei nuovi modelli Primavera e Sprint e alle versioni completamente rinnovate.

Sui mercati occidentali, le unità di Vespa vendute si sono attestate a 49446 nel primi sei mesi del 2014 rispetto a 46531 dei primi sei mesi 2013, con una crescita del 6,3%. Le vendite di Piaggio Mp3 nel mondo hanno consuntivato 8.070 unità nei primi sei mesi del 2014, con un più 9,9% rispetto ai primi sei mesi dello scorso anno.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it