Indietro

Prende la pistola del nonno e la mette in auto

Un 19enne è stato arrestato per porto illegale di armi da fuoco. Aveva sottratto la pistola al nonno e la teneva nella sua auto

PECCIOLI — A Peccioli i carabinieri della stazione di Terricciola hanno arrestato un italiano di 19 anni per porto illegale di armi da fuoco. 

Il giovane è stato controllato nell’ambito di un normale servizio di pattuglia alla circolazione stradale. 

È stato fermato mentre era alla guida e trasportava altri giovani del posto. I carabinieri, per via dell’atteggiamento sospetto del ragazzo, lo hanno sottoposto a perquisizione personale e veicolare e hanno rinvenuto 27 grammi di hashish e, sotto il sedile della macchina, una pistola a tamburo, calibro 6 e 20 cartucce. 

Il giovane, immediatamente tratto in arresto e indagato, ha riferito di aver sottratto l’arma al nonno, mentre si trovava in vacanza. 

Oltre alla denuncia penale, l’arrestato è stato segnalato per la violazione amministrativa relativa al possesso di stupefacenti. 

Dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato trattenuto in camera di sicurezza, in attesa del rito direttissimo.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it