Indietro

Pierfrancesco Favino, un fascino che ammalia

Pierfrancesco Favino fra il pubblico del Fonte Mazzola

L'attore di teatro e cinema si è raccontato, per "Conversazioni a Fonte Mazzola" con Luca Sofri, di fronte a un pubblico incantato

PECCIOLI — Entusiasmo e pubblico delle grandi occasioni, ieri sera al Fonte Mazzola, per l'atteso incontro delle "Conversazioni" con Pierfrancesco Favino, attore teatrale e cinematografico italiano tra i più apprezzati e amati del momento.

Favino, arrivato anche per promuovere il film "I moschettieri del Re", si è lasciato incalzare dal giornalista Luca Sofri, raccontando aneddoti e se stesso e confermando tutto il suo naturale magnetismo nei confronti del pubblico.

"C'è un'eternità nel teatro - ha detto -, nel rapporto dal vivo tra lo spettatore e l'attore. Il teatro è contemporaneità".


Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it