Indietro

Nomisma e lo sviluppo della Valdera

I sindaci di Lajatico, Chianni, Peccioli, Terricciola e Ponsacco

La famosa società di consulenza inizia uno studio per il futuro del territorio, voluto dai sindaci di Chianni,Lajatico, Ponsacco,Peccioli e Terricciola

PECCIOLI — Non guardare solo ai residenti del proprio comune ma studiare i flussi che interessano il territorio nel suo insieme. Quindi pensare a dimensioni sovracomunali con una scelta politica che i sindaci dell'alta e media valdera rafforzano incaricando Nomisma di uno studio per un Piano di sviluppo complessivo, per una visione strategica ed un progetto operativo.

Nomisma, fondata nel 1981 a Bologna da un gruppo di economisti, tra cui Romano Prodi, presente a Peccioli nella sala di Fonte Mazzola, con il team di lavoro - Marco Marcatili, Massimiliano Colombi, Salvatore Giordano, Giulia Maselli - ha illustrato i tempi di esecuzione del progetto che si concluderà a dicembre prossimo ed ha anticipato alcuni indicatori.

Lo studio interesserà la Valdera intera, da Volterra a Buti. Le maggiori attenzioni di dettaglio saranno riservate ai cinque committenti ma i sindaci Barbafieri, Brogi, Fais, Macelloni e Tarrini hanno tenuto a sottolineare che la loro è una iniziativa aperta che vuole creare un opportunità. Dalla tutela e valorizzazione dei centri storici, all'attenzione ai collegamenti per mettere in relazione centri dislocati tra loro, alla permeabilità del territorio in grado di offrire servizi diversificati.

Qui sotto in allegato le slide di presentazione illustrate da Nomisma nel corso dell'incontro stampa

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it