Indietro

"Qualcuno cerca di sabotare la macchina comunale"

Renzo Macelloni

Lo sfogo del sindaco Macelloni: Se avesse vinto la lista 'Cittadini per Peccioli' chi avrebbe fatto il sindaco? L’avvocato di Sarzana..."

PECCIOLI — All’ordine del giorno dell’ultimo consiglio comunale, riunitosi il 29 aprile con l’intento di portare a conoscenza i cittadini di cosa sta avvenendo a Peccioli, il sindaco Renzo Macelloni ha inserito anche l’esposto presentato dall’avvocato Andrea Maggiari di Sarzana su procura del consigliere Magdi Nassar, con il quale è stata richiesta un’ispezione al Comune di Peccioli da parte del Mef (Ministero Economia e Finanza), dell’Agcm (Autorità Garante Concorrenza e Mercato) e dell’Anac (Autorità Nazionale Anticorruzione). Questo, nelle intenzioni del primo cittadino, per far capire "qual è il grado politico dell'opposizione".

"Questo andamento politico continua senza soste - è lo sfogo di Macelloni -, tanto che l’Avvocato Andrea Maggiari, ha presentato in questi giorni al Comune una richiesta di accesso agli atti relativa ad una documentazione amministrativa che risale addirittura al 1998 (ventidue anni fa), al 2003 (diciassette anni fa), al 2004 (sedici anni fa) e al 2005 (quindici anni fa). Questo è quello che sta avvenendo a Peccioli! Sarà anche legittimo che Nassar faccia questo, ma è giusto che i cittadini sappiano! C’è chi, dipendenti e Amministratori, lavora senza sosta per pagare in anticipo dividendo sociale, buoni alimentari, contributi affitto bonus per la formazione, produzione e consegna mascherine etc. mentre altri (Nassar) cercano di sabotare la macchina amministrativa!".

"Quello che è ancora più inquietante - aggiunge il primo cittadino - è che il sig. Nassar che si era candidato per fare il Sindaco in questo Comune oggi ha delegato con procura (l’Avvocato Andrea Maggiari di Sarzana) di fare attività di opposizione al suo posto. Se per caso avesse vinto le elezioni chi dei due avrebbe fatto il Sindaco a Peccioli? Uno sconosciuto avvocato di Sarzana? Chi lo paga questo professionista? Quali interessi ci sono dietro? Non sarebbe la prima volta che strani movimenti sono interessati al grande patrimonio che a Peccioli abbiamo creato! Sarà tutto legittimo quello che (non) fa Nassar, ma è giusto che i cittadini ne siano a conoscenza!"

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it