Indietro

Bugno, Cassani e quel Giro di Lombardia del 1992

Cassani e Bugno
Cassani e Bugno

Durante la presentazione del Giro di Toscana e della Coppa Sabatini l'attuale ct e l'ex campione del mondo hanno ricordato un aneddoto divertente

PECCIOLI — Venerdì 6 settembre si è tenuta la presentazione del Giro di Toscana e della Coppa Sabatini, giunte rispettivamente alla quarta e alla 67esima edizione.

Ospiti di eccezione il ct della nazionale italiana di ciclismo Davide Cassani e l'ex bi-campione del mondo Gianni Bugno. Entrambi, tra l'altro, vincitori anche a Peccioli. Il primo da 34enne nel 1995, il secondo, 23enne nel 1987.

Durante la bella serata, tra ricordi e risate, è stato chiesto a Bugno di raccontare perché non vinse nel Giro di Lombardia del 1992. Il campione, oggi 55enne, ha indicato Cassani, come dire "colpa sua". 

Così poco il ct ha parlato a lungo di Bugno, ricordando che proprio il 6 settembre del '92 Bugno vinse il suo secondo mondiale. Poi è tornato sul famigerato Giro di Lombardia del 1992, spiegando, tra le risate generali, come mai Bugno non vinse. Pioveva e c'era un lungo tratto in discesa e Bugno non era velocissimo in discesa. 

Qui sotto il video (realizzato da Andrea Della Vista).

Videogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it