Indietro

Nove mesi per una visita chirurgica

Tanto dovrà attendere un cittadino per farsi visitare nonostante il medico di base abbia chiesto il parere dello specialista per la patologia

PONTEDERA — Nove mesi di attesa per una visita specialistica del chirurgo. E' accaduto a un utente della Asl 5 che si è recato in via Fleming a Pontedera per prendere l'appuntamento allo sportello per le prenotazioni cup con l'impegnativa del medico di base per sottoporsi a una visita chirurgica proprio su indicazione del medico curante che ha ritenuto di far controllare a uno specialista il suo problema di salute. Dopo aver fatto la fila per prendere l'appuntamento è arrivato davanti allo sportello e dopo che l'impiegata ha consultato il pc si è sentito dire “Il primo posto libero è il 5 maggio, ovvero tra nove mesi”. Lui ha provato gentilmente a chiedere se era possibile avere un appuntamento prima, visto che nove mesi gli sono sembrati un'attesa eccessiva per avere un parere medico sul suo problema, ma l'impiegata, assolutamente incolpevole, nonostante tutta la sua buona volontà, gli ha risposto che non era possibile avere un appuntamento prima. “Insomma – spiega il cittadino - dovrò attendere nove mesi prima di potermi far visitare, con l'incognita di non sapere se la mia patologia è una cosa seria o un problema facilmente risolvibile”. L'unica alternativa che rimane al cittadino è quella di andare a farsi visitare privatamente, non utilizzando il servizio sanitario e pagando di tasca propria lo specialista.

Gabriele Mori

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it