Indietro

Film su Piaggio, si gira (solo) a Varramista

La troupe di "Enrico Piaggio, un sogno italiano" è nella storica Villa con splendido giardino. Vi resterà fino a sabato senza toccare Pontedera

MONTOPOLI IN VAL D'ARNO — Dopo le riprese pisane la troupe del film "Enrico Piaggio, un sogno italiano" è già da ieri in azione a Varramista, nella villa con grande giardino dove il patron della Vespa dimorò a lungo. Ma chi ha provato a oltrepassare le sbarre di accesso è stato respinto essendo entrato in una proprietà privata dove si sta girando un film a episodi per la Rai. 

Sembrava che almeno una scena sarebbe stata girata a Pontedera ma per vari motivi - privacy aziendale, necessità di riferimenti scenici all'immediato dopoguerra, mancato accordo col comune di Pontedera mentre quello di Pisa ha collaborato attivamente con la produzione - non se n'è fatto di nulla. Almeno a quanto si è capito.

Mentre la villa e la tenuta di Varramista sono ora in mano per eredità a Chiara Visconti di Modrone, figlia di Antonella Piaggio, prima moglie di Umberto Agnelli, e del duca Uberto Visconti di Modrone (il biscione è lo stemma di famiglia).

Per ragioni soprattutto politiche che si rifanno ai forti contrasti tra il movimento operaio e il padrone della fabbrica (morto nel 1965), Pontedera non ha intitolato a Enrico Piaggio né una strada né una piazza né una struttura cittadina. Mentre in città c'è ancora un Viale Rinaldo Piaggio intitolato al padre di Enrico durante il periodo fascista e c'è una piazzetta al Villaggio intitolata alla moglie Paola Bechi Piaggio, per tutti "Donna Paola" ,

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it