Indietro

Mille bambini per la Festa della Pace

Foto da Facebook

Ventitresima edizione, il tema scelto per quest'anno è stato il rispetto. Trenta punti gioco, la sfilata e il tradizionale lancio di palloncini

BIENTINA — Più di mille bambini e ragazzi dell'Istituto Comprensivo “Iqbal Masih” di Bientina e Buti hanno partecipato alla tradizionale Festa della Pace, giunta alla sua XXIII edizione.

Tema di quest’anno il rispetto.

“Per il Comune di Bientina – scrivono gli Amministratori - è una grande soddisfazione promuovere questo evento che permette ai giovani di acquisire valori importanti attraverso la pratica del gioco e che dà la possibilità a tutti, grandi e piccini, di vivere momenti di condivisione, divertendosi, affrontando temi importanti quali la valorizzazione e il rispetto delle diversità, l'amicizia, la non violenza e, non ultima, la Pace, che deve essere costruita insieme, con l'impegno di ogni giorno, di ogni singolo individuo”.

La manifestazione è iniziata alle 9 al Parco Caduti di Piavola, dove i bambini hanno giocato in più di 30 punti gioco diversi, organizzati dai genitori e dalle associazioni operanti sul territorio. Come ogni anno presenti il “punto disegno”, il “punto murales” e il “punto scrivi la pace”.

Alle 11,40 è iniziata la tradizionale Marcia della Pace, con partenza da via Polidori: ad aprire il corteo i tamburini delle Contrade del Palio di San Valentino di Bientina e, a seguire, tutti i ragazzi e i bambini partecipanti, con striscioni e lavori realizzati dall'Istituto Comprensivo.

Verso le 12 c'è stato il gran finale in piazza Vittorio Emanuele II con il tradizionale lancio di 1000 palloncini con messaggi di pace.

La manifestazione è continuata con il tradizionale pranzo nel parco della Villa Comunale Pacini Battaglia, in piazza Martiri della Libertà. Circa mille persone hanno pranzato gratuitamente nella splendida cornice curata dalle contrade e dall'Amministrazione comunale.

La Festa della Pace è arrivata alla sua XXIII edizione grazie ai valori che promuove e grazie al coinvolgimento di tutte le realtà operanti sul territorio, in cui ognuno offre una preziosa e indispensabile collaborazione, senza la quale sarebbe impensabile poter organizzare un tale evento.

La manifestazione è stata organizzata dal Comune di Bientina, con la collaborazione, dell'Istituto Comprensivo “Iqbal Masih” di Bientina e Buti, le associazioni di volontariato, sportive e culturali che operano sul territorio, i genitori degli alunni dell'Istituto Comprensivo, la Cooperativa CFT, l’azienda Tesorino e l’azienda Sammontana.  

Fotogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it