Indietro

Meningite, vaccini gratis fino a 20 anni

Per la popolazione over 21 si aspetta la decisione della Regione, attesa per lunedì. In 32 mila pronti ad alzare la manica per l'iniezione

PONTEDERA — Il piano regionale contro il meningocco è chiaro: dagli 11 ai 20 anni la vaccinazione è gratuita in tutta la Regione, invece per la popolazione da 21 a 45 anni della provincia di Pisa la decisione verrà presa lunedì in Regione, anche se Enrico Rossi, sul web, ha spiegato: “L’offerta gratuita del vaccino è riservata a quanti, nella fascia di età 21-45 anni, hanno frequentato le comunità in cui si è verificato un caso di meningite da meningococco C”.

Non nel territorio di Pisa, ma comunque qui accanto ovvero a Empoli, che insieme ad Arezzo e Pistoia sono i luoghi che hanno visto anche dei decessi. Il vaccino per chi ha più di 21 anni costa adesso 58 euro. Da lunedì sapremo se sarà gratuito, scontato o rimarrà al solito prezzo.

Duranta la conferenza stampa di presentazione del vaccino, che fa seguito agli annunci diramati dall'Asl 5 nei giorni scorsi, Mauro Maccari, direttore sanitario dell'Asl 5 ha spiegato: “Da lunedì 27 aprile i ragazzi da 11 a 14 anni si vaccineranno nei vari dipartimenti (vedere foto in fondo all'articolo) mentre quelli da 14 a 20 anni si affideranno ai medici di famiglia”.

Nessun rischio di affollamento, nonostante i numeri siano di diverse migliaia (più di 30mila persone la popolazione da 11 a 20 anni): “Quando si fa il vaccino per l'influenza i numeri sono molto più alti – spiega Giuseppe Figlini del sindacato Fimgi provinciale e presidente dell'ordine dei medici – i medici di famiglia si sono messi subito a disposizione per vaccinare i giovani. Questo vaccino è tetravalente, ovvero più forte di quello che alcuni adolescenti possono aver fatto da piccoli contro il meningocco. Non ci sono controindicazioni”.

René Pierotti
© Riproduzione riservata

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it