Indietro

​Lotta alle slot, una mozione dal M5s

I grillini hanno chiedono al sindaco di regolamentare e limitare l’uso delle videolottery. In consiglio è stato invitato anche don Armando Zappolini

VICOPISANO — Contro la diffusione delle videolottery e il disagio sociale che le ludopatie provocano. Questi i temi al centro della mozione presentata in Comune dal Movimento 5 Stelle di Vicopisano che chiede all’amministrazione Taglioli di regolamentare e limitare l’utilizzo di questi apparecchi per frenare il gioco d’azzardo.

“Proponiamo anche per Vicopisano – scrivono in una nota i grillini – di limitare l’esercizio degli ambienti dedicati all’installazione degli apparecchi Vlt al di fuori dei centri storici e permettere l’installazione delle slot o Vlt solo oltre i 500 metri dai luoghi ritenuti sensibili quali scuole, case di cura, centri socio-ricreativi o sportivi, luoghi di culto, ecc, come previsto dall'art. 4 della legge regionale Toscana n. 57 del 18 ottobre 2013”.

I 5 Stelle confidano nella condivisione del tema da parte della maggiorana e ritengono importante sensibilizzare i cittadini e informare gli esercenti sulle possibilità, i vantaggi fiscali che trarrebbero all’utilizzo del logo No Slot che offre la regione Toscana.

I grillini chiedono inoltre di aggiungere anche un incentivo a livello locale.

La mozione verrà discussa durante il prossimo consiglio comunale, in programma giovedì 12 febbraio alle 18, al quale è stato invitato a partecipare anche don Armando Zappolini.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it