Indietro

L'incantatore di folle al Verdi

Saeed Fekri, uno dei migliori mimo di strada, spazia da Marceau a Chaplin, senza disdegnare Totò. Per piccoli e grandi, in scena alle 17

CASCIANA TERME LARI — Da Marcel Marceau a Chaplin, passando per Totò. Oggi pomeriggio, alle 17 al teatro Verdi di Casciana Terme va in scena L'incantatore di folle spettacolo per bambini e famiglie, di e con Saeed Fekri.

Fekri, uno dei migliori mimo di strada che lavora in Italia, allieterà il pubblico utilizzando ogni parte del corpo, la mobilità e l’espressività del viso, si uniscono a una fantasia pura e poetica, generando uno stile basato sull’ironia cortese, su progressivi e irresistibili inviti al pubblico, che ben presto si trasforma in un complice divertito dello spettacolo. Il suo spettacolo gira da diversi anni nelle piazze d’Europa e si è aggiudicato numerosi premi in rassegne di teatro e cabaret, oltre a molteplici apparizioni televisive.

Saeed Fekri nasce a Teheran (Persia) e si laurea in architettura a Firenze. Per una naturale inclinazione non tralascia il piacere di fare divertire la gente, iniziando così quasi per gioco ad avvicinarsi alla forma espressiva teatrale del corpo mettendo in scena i suoi incredibili numeri di artista di strada in alcune piazze d’Italia. Rimane così piano piano assorbito da questa nuova sfida espressiva, ribaltando la sua vita professionale e facendo dell’arte di strada la sua principale scelta di vita. E’ insegnante all’Accademia Internazionale per lo Spettacolo di Fornacette (Pisa) e si esibisce nelle piazze italiane fino a quelle di Disneyland Paris e Los Angeles. Una produzione di Terzo Studio.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it