Indietro

La profumeria Limoni chiude anche a Ponsacco

La sede di Limoni a Ponsacco
La sede di Limoni a Ponsacco

Il punto vendita della catena di profumerie chiuderà a fine 2014 e si ritira definitivamente dalla Valdera. Altre lavoratrici a casa

PONSACCO — A fine anno un altro negozio lascia il corso di Ponsacco. La profumeria Limoni chiude i battenti dopo 10 anni di attività. Un'altra vittima della crisi dopo il punto vendita di Pontedera della stessa catena che aveva tirato definitivamente giù la saracinesca alcuni mesi fa. Ora anche le quattro commesse di Ponsacco dovranno trovare un nuovo lavoro. Una brutta notizia per le lavoratrici, ma anche per il tessuto economico del paese e per la Valdera, visto che a questo punto la catena di profumerie una della più grandi in Italia si ritira dai territori dell'Unione con la cessazione dell'attività del punto vendita di Ponsacco. Questa volta ad andare a casa saranno altre quattro lavoratrici tutte di età compresa tra i 36 e 40 anni – spiegano dalla Cgil - un'età delicata per ricollocarsi e inoltre si tratta di persone che hanno maturato una professionalità visto che da 10 anni lavorano nel punto vendita ponsacchino”.

“Si tratta di una ristrutturazione aziendale a livello nazionale – continuano i sindacalisti della Filcams Cgil – che è stata articolata in tre fasi, quella di Ponsacco è l'ultima fase e prevede la chiusura del punto vendita”. Proprio oggi però a Firenze è stato siglato un accordo che non fa sperare bene anche per gli altri punti vendita toscani – le lavoratrici del negozio di Prato e Montecatini infatti entreranno in cassa integrazione straordinaria”.

Sull'area pisana erano già stati adottati altri ammortizzatori sociali per gli altri lavoratori. A Cascina, Pisa, nel negozio lungo la Tosco romagnola e per il punto vendita dell'Ipercoop di Navacchio infatti le lavoratrici sono in solidarietà già da qualche mese.


© Riproduzione riservata

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it