Indietro

Le tangenziali 'nazionali' di Pontedera e Ponsacco

Saranno gestite dall'Anas così come i viali America e Asia, più un tratto della Tosco Romangnola, considerati 'pezzi' della ex statale 439

PONTEDERA — Le circonvallazioni di Pontedera e Ponsacco passano e diventano da comunali e provinciali a nazionali, ovvero ufficialmente di interesse nazionale, anche se affidate alla Regione. E da ora in poi i viali Asia e America e un tratto della Tosco Romagnola non saranno più gestite dal Comune di Pontedera bensì dall'Anas, come la grande circonvallazione di Ponsacco realizzata a suo tempo dalla Provincia.

Tutto questo perché i viali Asia e America, un tratto di Tosco Romagnola e la circonvallazione ponsacchina sono stati considerati parti integranti della ex statale 439, ovvero la Sarzanese-Valdera che, partendo da Pietrasanta e attraversando il territorio lucchese, Pontedera, Ponsacco e l'intera Valdera sale verso le colline metallifere e poi le ridiscende per raggiungere Follonica.

C'è stato un accordo fra Regione Toscana, Provincia di Pisa e Anas Spa per considerare di interesse nazionale, come detto, le circonvallazione di Pontedera e Ponsacco per cui, per quanto riguarda Pontedera, ampie porzione dei viali stessi, e un tratto della statale 67. da anni 'acquisita' dal comune di Pontedera nel suo territorio comunale, passano dalla competenza, e relativi impegni finanziari, pontederese a quella regionale con l'intervento dell'Anas.

AGGIORNAMENTO: Anche la strada di Patto passa all'Anas

Mario Mannucci
© Riproduzione riservata

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it