Indietro

Teatro del Silenzio, 200 costumi da scarti tessili

Sono stati realizzati dalla costumista Claudia Tortora con scarti del Cuoio, appositamente per la 14esima edizione dell'evento firmato Andrea Bocelli

LAJATICO — Ritagli di pelle provenienti da concerie e calzaturifici del distretto conciario toscano, numerosi e colorati pezzi di stoffa, svariati poliaccoppiati di carta, plastica e gomma, oltre a componenti elettrici difettosi, guarnizioni e tanti petali di fiori finti, sono alcuni dei materiali con cui la costumista Claudia Tortora e le sue collaboratrici hanno lavorato all'interno dell'Officina Scart del Gruppo Hera

In tutto duecento costumi, accessori e numerosi elementi scenografici per la quattordicesima edizione del Teatro del Silenzio, evento voluto e creato da Andrea Bocelli, in programma il 25 e 27 luglio fra le colline di Lajatico. Abiti e accessori saranno indossati  dai settanta elementi del coro, dai dodici ballerini, dai venti performers, dai dieci sbandieratori e gli oltre sessanta elementi della Tommassini Virtual Family.


Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it