Indietro

​La Regione manda a Pontedera quattro vigili

Antonio Mazzeo e Simone Millozzi
Antonio Mazzeo e Simone Millozzi

Sono cinque le città toscane non capoluogo scelte per questo servizio a spese di Firenze per tre anni. Elogi di Mazzeo all'amministrazione

PONTEDERA — Per tre anni la Regione pagherà lo stipendio a 4 vigili di prossimità _ questa la definizione _ che divisi in due turni gireranno per il centro e le periferie per contrastare l'eventuale delinquenza, teppismo e altro, in tutte le sue forme più o meno gravi. 

Pontedera è stata infatti inserita fra le cinque città non capoluogo di provincia ma importanti e molto attrattive _ insieme a Empoli, Campi Bisenzio, Sesto Fiorentino e Piombino _ scelte per questo nuovo servizio regionale, mentre i capoluoghi avranno 6 vigili-agenti di prossimità, dunque tre coppie, per un totale di 80 agenti. 

L'iniziativa è stata presentata dal sindaco Simone Millozzi e dal consigliere regionale Antonio Mazzeo, che ha elogiato l'amministrazione pontederese "per il suo impegno e capacità anche di attrarre finanziamenti mentre il suo livello di pericolosità è molto molto inferiore a quello delle altre città toscane a cominciare da Pisa i cui problemi si sono aggravati con la nuova amministrazione".

Il sindaco ha a sua volta ringraziato Mazzeo per l'impegno messo nei confronti di Pontedera annunciato anche l'apertura di un locale all'interno della stazione e messo a disposizione delle ferrovie per ospitare associazioni di volontariato che daranno ancora maggior sicurezza, e un segretariato sociale nella cosiddetta Coppina per dirimere problemi di condominio. 

I 4 vigili-agenti entreranno in funzione entro la prossima primavera mentre già è in programma l'assunzione di altri 5 vigili-agenti a carico diretto del Comune.

Mario Mannucci
© Riproduzione riservata

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it